Interrogazione in Consiglio proviniciale

La  Giunta provinciale iniziò iter procedurale per lo spostamento nel 2007 e nelle scorse settimane è stato presentato dal Sindaco Valentini il progetto per la  realizzazione dell'edificio scolastico che dovrebbe accogliere, la nuova sede della scuola superiore Monna Agnese ed è stato individuato per la stessa una disponibilità di circa 300mq corrispondente a 10 aule (in  tale sede  i tecnici  hanno affermato che ogni aula deve essere di 30 mq) la disponibilità di spazi risulta del tutto insufficiente ad accogliere i due indirizzi di studio della scuola superiore : quello tecnico tecnologico per le biotecnologie e quello linguistico., che necessitano di almeno 25 classi. A meno che non vi sia, e ci auguriamo di no la volontà da parte delle due amministrazioni comunale e provinciale di dividere il Monna Agnese in due, eliminando così  il problema. La scuola Monna Agnese, invece, necessita di una sede unica in grado di sostenere le esigenze di una scuola secondaria che grazie ai suoi due indirizzi ( biotecnologie e lingue)  è proiettata a  formare figure professionali che in futuro, ma direi anche nel presente, sono e saranno sempre maggiormente ricercate con ottime possibilità di inserimento nel mercato del lavoro. Vanno garantiti per questa scuola spazi adeguati standard migliori di vivibilità e  infrastrutture adeguate alla didattica. Forti perplessità rimangono su come potrà essere risolto il problema l’assessore Pellegrini ha risposto che stavano riflettendo su come affrontare il problema ma senza dare nessuna risposta conclusiva, pur sapendo che lo spostamento in via Pisacane è impossibile perché vorrebbe dire, dividere l’Istituto. Auspicando che una soluzione possa venir trovata pur avendo finito il mandato in Provincia staremo attenti alle decisioni   che verranno prese su questo come su altro dall’amministrazione provinciale di Siena.  Mercoledi 5 giugno nella sede dell’Istituto Monna Agnese vi sarà un incontro alle 17.30 dove sono stati invitati i consiglieri provinciali e comunali  le Istituzioni .


Donatella Santinelli 
Capogruppo PDL Provincia di Siena

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive