Istituto Tecnico

Indirizzo: Chimica, Materiali e Biotecnologie

Articolazioni: Biotecnologie AmbientaliBiotecnologie Sanitarie

Durata: 5 anni

Titolo di studio: Diploma di Perito in Chimica, Materiali e Biotecnologie

▢ Quadro Orario dell'Istituto Tecnico  

L’indirizzo presenta un piano di studi che risponde alle esigenze di una società sempre più attenta alla qualità della vita, alla salute delle persone e dell’ambiente. Garantisce una solida cultura scientifico-tecnologica e tecnica, strumento indispensabile per sostenere l’innovazione dei processi, dei prodotti, dei servizi e delle metodologie di progettazione e di organizzazione di un’azienda.

Al termine del percorso formativo il perito chimico specializzato in biotecnologie ambientali avrà competenze relative a:

  • controllo di progetti, processi e attività riguardanti la tutela dell’ambiente e la sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • studio di interazioni fra sistemi energetici e ambiente;
  • analisi e controllo dei reflui, nel rispetto delle normativeper la tutela ambientale;
  • gestione e controllo di impianti chimici e biotecnologici.

Il perito chimico specializzato in biotecnologie sanitarie avrà competenze relative a:

  • analisi chimico-biologiche per il controllo igienico sanitario;
  • prevenzione e gestione di situazioni a rischio sanitario;
  • metodiche per la caratterizzazione dei sistemi biochimici, biologici, microbiologici e anatomici;
  • uso delle principali tecnologie sanitarie nei settori biomedicale, farmaceutico, alimentare, allo scopo di individuare i fattori di rischio ed eziologici delle varie patologie.

Visualizza n. 
Titolo Data creazione Visite
Progetto ESCAC biotecnologie ambientali 12 Dicembre 2017 514
I vaccini con GSK al Monna Agnese 28 Settembre 2017 567
Gli insetti mangiarifiuti 28 Settembre 2017 235
Novità ambientale 20 Giugno 2017 1450
Un giorno da scienziato 15 Ottobre 2015 3273

Informazioni aggiuntive