Classi prime del Caselli e del Monna Agnese in visita al padiglione del riciclo di Sienambiente

thumb sienambiente(di David Busato). Siena.

Classi prime dell’Istituto Caselli e Monna Agnese si sono recate stamani in visita al padiglione del riciclo di Sienambiente, recentemente inaugurato. Il Presidente Fabbrini nell’occasione dell’inaugurazione, qualche settimana fa, aveva dichiarato:”Migliorare il riciclo vuol dire puntare sulla qualità dei materiali. La gestione degli impianti è uno degli snodi fondamentali per la realizzazione dell’economia circolare anche nella nostra regione dove molto si è fatto per potenziare il riciclo, e il Padiglione inaugurato oggi, ne è un prova concreta. Le prospettive di miglioramento che ci poniamo anche attraverso progetti già realizzati nei nostri impianti, sono quelle legate all’ulteriore efficientamento delle varie lavorazioni dei materiali e alla riduzione degli scarti della filiera. Il tutto con l’obiettivo di dare una finalità alle raccolte differenziate del nostro territorio e ottenere materiali sempre più adatti, dal punto di vista qualitativo, ad essere riciclati e ridurre in tal modo l’utilizzo di risorse naturali non rinnovabili». Concetti che sono stati ribaditi stamani durante la visita degli studenti. Ricordiamo che il Padiglione del riciclo è una struttura completamente realizzata con materiali riciclati. Gli studenti hanno assistito ad una lezione tenuta da Rosanna Giannettoni di Legambiente, durante la quale sono stati affrontati temi quali l’economia circolare, la raccolta differenziata ed altre tematiche ambientali. Temi in cui Siena Ambiente è da molti anni impegnata. Gli studenti hanno visitato lo stand realizzato con prodotti e materiali provenienti da raccolta differenziata post-consumo e avviati a riciclo da Revet. Occasione per far toccare con mano i prodotti realizzati con i materiali riciclati e per riflettere, anche con un quiz conclusivo, sulla corretta raccolta differenziata.

ARTICOLO COMPLETO SU RIELSIENA

Informazioni aggiuntive